Sono tanti i motivi per cui un frigorifero nofrost può avere dei problemi. Un elenco dei motivi li puoi trovare nel dettaglio nel nostro articolo Frigorifero no frost problemi. Cause e soluzioni.

Cosa fare se il frigo no frost non raffredda?

Se il freezer del tuo frigorifero funziona bene e il vano del frigo fa poco freddo, probabilmente si è formato del ghiaccio in eccesso dentro al freezer che impedisce alla ventola di mandare aria fredda nel reparto del frigorifero.

Per risolvere il problema sarà sufficiente spegnere il frigorifero e aspettare che si sciolga tutto il ghiaccio all’interno. Una volta che la ventola inizia a funzionare normalmente e a mandare aria fredda del reparto del frigo, tutto tornerà a funzionare come prima.

Perché il frigo fa ghiaccio all’interno?

Basta un piccolo foro nella guarnizione della porta perché nel frigo per entrare aria calda e umidità, che poi forma condensa o ghiaccio sulla parete interna. Questo può portare al malfunzionamento del frigo. Il ghiaccio si forma anche quando si apre la porta molto spesso e l’aria umida entra nell’apparecchiatura.

Cosa fare se il frigo no frost non raffredda?

Se il frigorifero non inizia a raffreddarsi dopo aver rimosso il ghiaccio, la soluzione migliore è chiamare il nostro servizio di assistenza frigoriferi. I nostri tecnici sono a tua disposizione, chiamaci e risolveremo il tuo problema il prima possibile. Trattiamo la maggior parte dei marchi in circolazione: Aeg, Amana, Ariston, Beko, Bosch, Candy, General Electric, Hoover, Hotpoint Ariston, Ignis, Indesit, Lg, Whirlpool, Rex Electrolux, Samsung, Siemens, Smeg, Liebherr.