Esistono modi diversi per pulire una lavatrice. Alcune persone suggeriscono di usare la candeggina, mentre altri pensano che l’ammoniaca sia migliore. Dipende da te quale scegliere, ma prima di iniziare a pulire è importante leggere il manuale per il tuo modello specifico di lavatrice.

Il processo di sanificazione di una lavatrice non è difficile né richiede tempo, tutto ciò che serve è la soluzione disinfettante giusta.

Come pulire e disinfettare la lavatrice

Questa sezione spiega come disinfettare una lavatrice, i passaggi da eseguire per questa azione e quali prodotti utilizzare. I due modi più comuni per pulire una lavatrice sono candeggina e acqua.

Tuttavia, indipendentemente dal metodo scelto, è importante ricordare che, indipendentemente dal tipo di lavatrice che possiedi, prima o poi dovrà essere pulita. Il primo passo inizia con lo svuotamento della macchina di acqua e detersivo rimanenti.

Puoi usare la candeggina per disinfettare una lavatrice se non è ostruita da schiuma di sapone o residui di detersivo per bucato. Riempi la macchina con acqua calda e aggiungi una tazza di candeggina a base di cloro. Lasciare che il ciclo finisca prima di aprire lo sportello della lavatrice.

Come pulire le guarnizioni

Pulire le guarnizioni è molto semplice. La pulizia deve essere abbastanza frequente e puoi usare un po’ di aceto bianco o del detergente. Bagna una spugna con questi prodotti e passala sulla guarnizione per disinfettare. Puoi fare questa operazione dopo ogni ciclo di lavaggio. Prevenire è meglio che curare.